Lezioni sospese: cosa ci ha insegnato la pandemia? Le risposte domenica in un webinar di Educa 2020



Nell’ambito di EDUCA 2020 un webinar in collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler, domenica 22 novembre dalle 14.30 alle 16.00

Il modo migliore di affrontare le sventure personali o collettive è farne tesoro imparando delle lezioni che non si sarebbero potute imparare altrimenti.

Nel loro dialogo Paolo Costa, filosofo della Fondazione Bruno Kessler, e Ilaria Gaspari, autrice di Lezioni di felicità: esercizi filosofici per il buon uso della vita (Einaudi 2019), si concentreranno sulle micro-lezioni quotidiane che ci ha impartito la pandemia.

Il webinar organizzato nell’ambito di EDUCA 2020 in collaborazione con FBK è in programma domenica 22 novembre dalle 14.30 alle 16.00 e sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di EDUCA il festival dell’educazione

I relatori si concentreranno su alcuni quesiti sorti in questo periodo: come appaiono il dentro e il fuori, il prossimo e il distante, il passato e il futuro nel momento in cui il nostro punto di vista rimane fisso per settimane? E come cambia il rapporto tra le generazioni quando la convivenza o il distacco forzati cambiano radicalmente i ritmi e i contesti della quotidianità?

L’incontro è rivolto a chiunque abbia vissuto la pandemia anche come un’occasione preziosa per riflettere sulla stranezza nascosta delle nostre vite.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito: http://www.educaonline.it/

Paolo Costa

Filosofo e saggista, è ricercatore della Fondazione Bruno Kessler di Trento. Ha studiato filosofia all’Università Statale di Milano, si è addottorato all’Università di Parma e ha trascorso periodi di studio a Toronto, Vienna, Berlino. Nel 2014 ha vinto il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica con il libro La ragione e i suoi eccessi. Ha pubblicato recentemente La città post-secolare: il nuovo dibattito sulla secolarizzazione (2019).


Ilaria Gaspari

Ha studiato filosofia alla Scuola Normale di Pisa, poi si è addottorata a Parigi, all’università della Sorbonne, con una tesi sullo studio filosofico delle passioni nel XVII secolo. Nel 2015 è uscito il suo primo romanzo, Etica dell’acquario e nel 2019 Lezioni di felicità. Esercizi filosofici per il buon uso della vita. Collabora con diverse testate giornalistiche e tiene corsi e laboratori di scrittura alla Scuola Holden e alla Scuola Omero.


13 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon