top of page

Levico Terme. Polo culturale: contributo di 5 milioni di euro da parte della Provincia





Il progetto, promosso dal Comune di Levico Terme, prevede la realizzazione di un nuovo polo culturale presso l’area “Ex Cinema”, che comprende la biblioteca, una sala per gli incontri pubblici e spazi a servizio della collettività. Un intervento che la Provincia autonoma di Trento sostiene con un contributo di 4.968.500 euro, a valere sul Fondo di sviluppo locale, che copre il 95% della spesa totale ammessa pari a 5.230.000 euro. Questa la decisione assunta dalla Giunta provinciale, che approvato la delibera proposta dal presidente Maurizio Fugatti con cui si dispone il finanziamento.

«L’iniziativa – spiega il presidente – è stata valutata positivamente nell’istruttoria tecnica e amministrativa e ritenuta rilevante per lo sviluppo turistico, sociale ed economico del territorio nel quale viene realizzato. Dunque, un’opera coerente con gli obiettivi strategici da perseguire con le risorse stanziate sul Fondo per lo sviluppo locale. L’obiettivo delineato per questo intervento è infatti dare una risposta alle esigenze della comunità locale dal punto di vista culturale e sociale e fornire un punto di attrazione rispetto ai flussi turistici che interessano il territorio di Levico Terme e della Valsugana».

L’opera ha una valenza di promozione culturale e di richiamo turistico, ma si qualifica anche come un centro di aggregazione in grado di ospitare mostre, eventi, riunioni delle associazioni..










218 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page