La PAT finanzia opere urgenti nei comuni di Fierozzo e Frassilongo


Foto F. Faganello (Fototeca Trentino Marketing spa)

Ammonta a 2 milioni 932 mila euro il valore degli interventi urgenti che la Giunta provinciale ha deciso oggi di finanziare, su proposta dell’assessore agli enti locali Mattia Gottardi. Sette sono le municipalità interessate ad altrettante opere fra cui figurano la ristrutturazione dell’acquedotto a Fierozzo e l'ampliamento di quello di Frassilongo.

I lavori urgenti sono stati ammessi a finanziamento dalla Giunta, a valere sul fondo di riserva. Gli interventi sono stati individuati sulla base delle richieste inoltrate dalle amministrazioni comunali e dopo un’attenta valutazione delle singole situazioni. Si tratta, in particolare, della realizzazione di due nuovi ramali acquedottistici nel territorio comunale di Frassilongo.

Il progetto riguarda il rifacimento dei tratti acquedottistici dalle sorgenti Kaserbach (della Casara) e “Rio dei Molini” fino al mineralizzatore di Roveda/Frassilongo.

I due tratti dell’acquedotto appaiono obsoleti e sotto-dimensionati rispetto alle possibilità di captazione delle sorgenti e della reale capacità di soddisfare la richiesta di acqua potabile.

Il contributo ammonta a 522 mila euro su un importo di progetto di 648mila euro.


280 visualizzazioni0 commenti