Grande successo per l’edizione numero 16 del Barber Day, organizzato da Barber Paolo




di GIUSEPPE FACCHINI


Il raduno dedicato alle auto e moto americane, storiche e fuoristrada, si è svolto a Levico Terme domenica 20 giugno presso le strutture dell’U.S. Levico ed è ritornato dopo la pausa forzata dello scorso anno causa covid, riservando tante interessanti iniziative che ancora una volta hanno fatto accorrere migliaia di persone provenienti da tutto il Trentino e non solo.


Il ritrovo alla Fabbrica di Pedavena di Levico ha visto la degustazione della treccia mochena originale di Nicola Osler di Canezza alla quale il raduno ha fatto una dedica speciale, seguita dalle esibizioni di parapendio a cura di Acrobastard Team di Manuel Carli e dal campione italiano di Hovercraft Filippo Cecchetto.

In mattinata la classica sfilata dei mezzi attraversando le vie dei centri di Levico Terme, Pergine Valsugana, Calceranica, Caldonazzo costeggiando i laghi di Levico e Caldonazzo con aperitivo offerto presso il parco Tre Castagni di Pergine dall’Azienda agricola Cenci. E poi tutti a Levico.

La musica è partita con il Dj Ale Cirry con la collaborazione di Lorenzo del Billy’s bar, ed è proseguita con Andrea Galler e la sua fisarmonica, il gruppo Romagna Boys, le coriste Hillbilly soul, il concerto Rock and Roll del gruppo The Ducktails. Nel pomeriggio spazio al concorso Pin-Up, alla premiazione delle 5 auto e 5 moto più belle, Miss Lady e Miss Barber Day 2021 e l’animazione con la Line Dance Academy di Nicola Galas. L’associazione “Mille sogni Pin- Up” ha truccato gratuitamente le signore presenti mentre lo scultore Gino Lunz ha fatto una dimostrazione pratica della propria arte.

Per i giochi dei bambini era presente Cristiana la truccabimbi con le sue bolle di sapone, il mago Rudi con giochi e magie, oltre ai castelli gonfiabili.


273 visualizzazioni0 commenti