Domani ritorna la Coppa d'Oro: storia di una corsa "abbastanza matta"