Covid-19. Bollettino sempre pesante, ma aumentano anche le guarigioni: superata quota 20 mila



Il bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari oggi riporta 72 nuovi casi positivi al molecolare e 107 all’antigenico. Sono 98 inoltre le conferme da molecolare dei positivi identificati come tali nei giorni scorsi dai test rapidi.

Il numero dei decessi purtroppo è identico a quello del report precedente: sono 5 i nuovi lutti, 4 dei quali avvenuti in ospedale. Si tratta di 3 uomini e di 2 donne, di età compresa fra 72 e 91 anni.

Tornando ai positivi di oggi, gli asintomatici sono 80 ed altrettanti i pauci sintomatici. Ci sono anche oggi bambini molto piccoli (2 con meno di 2 anni e altri 2 di età compresa fra 3 e 5 anni). In generale, i bambini o ragazzi in età scolare risultati positivi nelle ultime ore sono 11. Gli ultra settantenni invece sono al solito molti di più (40 oggi), dato che continua a preoccupare, così come l’aumento dei ricoveri in terapia intensiva (47 oggi, su un totale di 408 ricoverati per covid-19). Ieri tra l’altro si sono registrati 23 nuovi ricoveri a fronte di 15 dimissioni.

Continuano ad aumentare fortunatamente anche le guarigioni che con i 248 nuovi casi arrivano ad un totale di 20.054.

Sono 2.529 infine i tamponi molecolari effettuati, 1.141 dei quali analizzati nel laboratorio di Microbiologia dell’ospedale Santa Chiara di Trento ed altri 1.388 alla Fem. All’Azienda sanitaria risultano inoltre effettuati 612 tamponi rapidi antigenici.


79 visualizzazioni0 commenti