Covid-19: oggi per l'Italia una tragica conta dei morti, in Trentino 276 positivi e 3 decessi


Foto Piero Falco per Apss

Se per certi versi il bollettino odierno sulla pandemia di Coronavirus poteva farci tirare un mezzo sospiro di sollievo, oggi è l'indicatore più tragico a farci sobbalzare: quello dei decessi. Infatti sono ben 731 i morti registrati nelle ultime 24 ore, un dato che mai era stato raggiunto nel corso di questa seconda ondata e uno fra i peggiori di sempre. Così passa del tutto in secondo piano il numero dei contagiati (32.191) che nel rapporto con i tamponi effettuati fa registrare una leggera flessione del tasso di positività che dal 16-17% dei giorni scorsi, scende a 15,44.%

Sono 276 i nuovi casi positivi al Covid-19 riportati oggi dal report dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. Di questi più di due terzi (199) sono stati individuati da screening o contact tracing. Sul totale dell’ultimo rapporto, sono una sessantina i casi classificati pauci sintomatici. Sul versante RSA, tra ospiti e operatori si contano 8 nuovi contagi. Ma ci sono anche 5 piccolissimi (meno di 2 anni) ed altri 4 bambini tra 3 e 5 anni. Gli over 70 sono ben 105, dato che deve indurre ad aumentare il livello di prudenza nei confronti delle persone più fragili.

Anche oggi si contano purtroppo dei lutti, tutti avvenuti in ospedale: 3 persone (una delle quali proveniente da una RSA) di età compresa fra i 72 e gli 83 anni.

Continua a crescere il numero dei ricoveri negli ospedali: il dato di oggi è di 423 pazienti (ieri ne sono stati registrati altri 37) di cui 35 in rianimazione.

Sono in corso approfondimenti su nuovi 28 contagi fra bambini e ragazzi in età scolare con il probabile esito dell’isolamento delle rispettive classi (ieri quelle in quarantena erano 182).


25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
© Copyright il Cinque/Media Press Team

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon