top of page

Cliogym sul podio

Aggiornamento: 11 mar





 di GIUSEPPE FACCHINI


Si è disputata a Cles la prima gara del 2024 organizzata dalla Federazione Ginnastica d’Italia. A scendere in campo per la A.S.D. Cliogym Pergine Alice Castagna, Angelica Paradiso, Indira Fantaziu e Linda Magnago in lizza per il titolo di Campionessa Regionale Silver LA3.


Una prima gara davvero di qualità per le ginnaste perginesi; infatti tutte sono salite sul podio e anche se l’emozione era davvero alle stelle, grazie al supporto dei tecnici e ai consigli delle compagne di squadra sono riuscite a portare a casa degli esercizi ben eseguiti. Qualche errore c’è stato e c’è un buon margine di miglioramento, ma le  giovani atlete possono essere proprio soddisfatte delle loro prestazioni. L’impegno e la tenacia messi in allenamento hanno dato i loro frutti: bronzo per Angelica nella categoria J1, oro per Indira e argento per Alice nella categoria J2, oro anche per Linda nella categoria J3.



Fra poco sarà il momento di scendere in pedana per le altre atlete: Anna e Emma Pilara, Camilla Bertotti, Camilla Corradi, Dorotea Cuevas Perez, Giorgia e Sofia Montagner, Martina Valentini, Mira Chirizzi, Ottavia Angeli, Thi Cam Zampedri e Viola Bragagna, che saranno impegnate il 24 marzo nelle gare Silver LC e LE.

Ma le ragazze della Cliogym non si sono solo dedicate a preparare esercizi di gara, infatti sono state anche protagoniste di due importanti raduni collegiali. Il primo si è tenuto al Centro Sport Bollate (MI), nella palestra delle CSBINE. Per chi non le conosce sono delle ginnaste bravissime, partecipano a gare in serie A e riescono a fare cose straordinarie, inoltre sono super social e sicuramente sono in tantissime le ragazze che le seguono su “Youtube” e che si appassionano ai loro video. Il secondo collegiale invece è stato organizzato a Trento e gestito da tecnici di alto livello. Entrambi questi allenamenti sono stati impegnativi e faticosi, hanno richiesto fatica, sudore, concentrazione, ma hanno arricchito tutti: allenatrici e ginnaste, ognuno ha portato a casa qualcosa perché gli stimoli dati sono stati davvero tanti. E' sempre bello fare un allenamento alternativo, soprattutto se la palestra è enorme e ricca di attrezzi, in confronto a quella dove si allenano le ginnaste di Pergine, ma certo chi arricchisce poi questi momenti sono i tecnici con la loro voglia e la loro conoscenza e soprattutto non possono mancare l’energia e la voglia di migliorarsi delle ginnaste. Quando questi tre elementi si incontrano il risultato è sempre stimolante.







282 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page