Chiara Sartori: 9 donne diverse in una ragazza di 27 anni



Chiara Sartori, di tutto di più, come lo slogan della Rai. Musicista, animatrice, imprenditrice, educatrice, insegnante, cantante lirica, musicista, attrice, creatrice, tutto questo in una ragazza di 27 anni di Bolzano con origine trentine, ha un ruolo propulsivo e positivo, come serve in un periodo come questo.


di GIUSEPPE FACCHINI


Chiara, parlaci un po' di te...

«Faccio tante cose, è questo l'aspetto principale che mi contraddistingue e sui social scrivo Chiara fa cose. Sono laureata in conservatorio in campo artistico con management in economia, ho fondato la mia impresa di occhiali quando ancora ero all’università, ho una grande passione per la lirica per l’arte, lavoro in compagnie teatrali. Abbiamo vinto un bando per fare spettacoli nelle scuole e quindi ho iniziato a interessarmi più della parte artistica. Ogni possibile attività in cui posso esprimermi diventa una realtà...»

Come si svolge il tuo lavoro con i bambini?

«Faccio dei laboratori, insegno cucito alle scuole elementari. In questo periodo di reclusione casalinga ho utilizzato Skype e Zoom e ho proseguito il lavoro. I bambini mi hanno mandato i loro disegni e abbiamo inventato una leggenda, quella di Castel Roncolo, ogni bambino fa la sua parte, abbiamo montato un video. Ogni giorno della quarantena ho inventato un personaggio diverso e ho fatto un video come un influencer, poi mi sono posta l’obiettivo di...


LEGGI L'INTERVISTA INTEGRALE IN PDF - CLICCA SULL'IMMAGINE SOTTO PER SFOGLIARE


74 visualizzazioni0 commenti
© Copyright il Cinque/Media Press Team

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon