Borgo Valsugana: il ritorno a casa di Sofia Dandrea dopo i tre titoli tricolori


Sofia Dandrea


di GIUSEPPE FACCHINI


Sofia Dandrea è ritornata a casa a Olle di Borgo Valsugana dopo la conquista di tre titoli tricolori ai campionati italiani di nuoto di categoria che si sono svolti a Roma allo Stadio del Nuoto al Foro Italico...



La giovane atleta della Rari Nantes Valsugana, 13 anni, ha conseguito dei risultato straordinari vincendo le gare dei 1500 metri, 800 e 400. Qualche settimana fa il quarto posto ai campionati europei in acque libere nella gran fondo dei 5 chilometri. Un risultato ancora più importante viste le difficoltà del periodo nel fare gli allenamenti. E’ anche grazie all’impegno e al sacrificio dei ragazzi, dei genitori, dei tecnici che si possono raggiungere dei traguardi così importanti.


Sofia, parlaci di questa esperienza romana...

«E’ stato molto emozionante e molto bello. Il primo giorno ero un po’ in ansia, ma poi una volta entrata in acqua è passato tutto, ero molto serena e carica. Lunedì ho fatto la gara sui 1500, molto lunga e faticosa ma è la gara che preferisco. Martedì sui 400 metri è stato più impegnativo proprio per la distanza breve, negli 800 è andato tutto bene. Sono molto felice e non ho ancora realizzato quanto successo».


Come hai iniziato con il nuoto?

«Ho iniziato da piccolina e mi è piaciuto subito».


Quanto ti alleni?

«Faccio un doppio allenamento tre volte in settimana, mattina e pomeriggio e negli altri giorni solo il pomeriggio».


Quale scuola frequenti?

«A settembre inizio relazioni internazionali a Borgo».


I tuoi hobby?

«Quando sono libera, mi trovo con le amiche, ascolto musica e guardo qualche serie Tv a casa».


Un tuo sogno sportivo?

«Partecipare ai campionati europei giovanili e poi chissà tra qualche anno le Olimpiadi».


A chi dediche queste vittorie?

«Dedico queste vittorie ai miei genitori Fabio e Simona che mi hanno portato in giro di piscina in piscina, al mio allenatore Luca Molina e a tutti i miei compagni di squadra della Rari Nantes Valsugana».



576 visualizzazioni0 commenti