Biblioteca comunale di Pergine Valsugana: riapertura servizi bibliotecari



PERGINE VALSUGANA - A partire da lunedì 20 luglio sarà consentito all’utenza l’accesso alla sala adulti (I piano) della biblioteca per consulenza e prelievo in autonomia di libri a scaffale aperto, nei consueti orari di apertura: dal lunedì al venerdì 9:00 - 12:30; 14:00 - 18:30 sabato mattina dalle 9:00 alle 13:00.

L’ingresso in biblioteca è posto nella “saletta-filtro” adiacente all’entrata principale.

E’ consentito l’accesso in sala adulti a massimo 4 persone alla volta e per il tempo necessario alle operazioni richieste (massimo 15 minuti) con l’obbligo di:

- indossare la mascherina all’ingresso e per tutto il tempo di permanenza in biblioteca

- disinfettarsi le mani con le soluzioni igienizzanti messe a disposizione

- mantenere la distanza interpersonale

- evitare stanzialità e assembramento

- evitare l’utilizzo dell’ascensore, salvo stati di necessità.

Prosegue il servizio di prestito e restituzione di libri take away presso lo sportello allestito presso la “salettafiltro” d’accesso alla biblioteca.

La richiesta di prestito take away potrà essere effettuata, entro le ore 12.00 del giorno lavorativo precedente il ritiro, in una delle seguenti modalità:

• on line direttamente dal Catalogo bibliografico trentino

• via mail all’indirizzo biblioteca@comune.pergine.tn.it

• via whatsapp al n. 331-6774108

• per telefono ai n. 0461-502390 o 0461-502394 (sezione adulti); 0461-502391 o 0461-502392 (sezione ragazzi)

indicando nome, cognome, n. di tessera, autore e titolo dei volumi richiesti.

I libri da restituire possono essere depositati direttamente nelle ceste messe a disposizione nella “salettafiltro”.

Sono al momento sospesi i seguenti servizi:

• accesso alla sala ragazzi (II piano)

• accesso alla sala studio

• accesso all’area ristoro

• accesso ai servizi igienici

• emeroteca (giornali, riviste, periodici)

• diffusione cartacea di notizie di comunità (locandine, volantini, brochure, annunci…)

• internet point

• stampe e fotocopie

• accettazione di donazioni di libri.

Appena le condizioni di sanità pubblica lo consentiranno, verranno ripresi gradualmente i consueti servizi nel rispetto delle disposizioni a tutela della salute e della sicurezza di utenti e personale di biblioteca. Si ricorda a tal riguardo che i libri dati in prestito sono trattati secondo le modalità previste dal Protocollo di sicurezza sul lavoro per la Gestione del rischio da Sars Cov2 nelle Biblioteche approvato dal Comitato provinciale di coordinamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro della Provincia autonoma di Trento.



46 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon