AUSUGUM VOLLEY: ecco le 10 squadre della stagione



di Giuseppe Facchini

BORGO VALSUGANAAusugum Volley di Borgo Valsugana, è la società più longeva tra quelle operanti in Trentino e animata da uno spirito sempre giovane. Nella nuova stagione agonistica 2019-2020 il sodalizio schiera dieci squadre nei vari campionati con una continua attenzione verso il settore giovanile e proprio per questo la Federazione Nazionale ha assegnato alla società il marchio di qualità per il settore giovanile.

Nel pomeriggio del 24 novembre al Palazzetto è avvenuta la presentazione di tutte le squadre con la partecipazione del Vicesindaco Luca Bettega e dell’assessore Maria Elena Segnana.

Il Presidente Willy Cia ha ringraziato il nuovo direttivo composto da Vittorio Piacentini, Ferruccio Perini,Maurizio Iobstraibizer, Carlotta Tamini, Manuela Divina, Paola Andriollo, Cristina Ropelato, Bard Palushi, Dario Bastianello, Katia Libardi, gli arbitri, i segnapunti, allenatori, tecnici, dirigenti e sponsor.


Nel settore femminile, la squadra di serie D vede riconfermato come allenatore Marco Dalsasso come allenatore, con l’obiettivo di disputare un campionato di vertice. Questa la composizione della squadra: Elena Bertolin, Marta Sartori, Alice Pinton, Chiara Trentin, Giada Peretti, Martina Murari, Romina Schiavone, Alessia Pittalis (capitana), Giulia Dalfollo, Noemi Cappelletti, Sara Orsingher, Elena Bertolin, Margherita Gualinetti, Federica Scandella, Tania Valaderio, dirigente Maurizio Iobstraibizer.


Ausugum Serie D Femminile



La squadra di Terza Divisione, guidata da Fernando Nesler è composta da Valentina Bernardi, Arianna Costa, Alice Ferronato, Daniela Gecele, Eleonora Lenzi, Chiara Maffei, Cristiana Modena, Gaia Nicoletti, Giulia Pecoraro, Laura Quaiatto, Adelina Tudor, Giulia Valsecchi, dirigente Cristina Ropelato.


Ausugum Terza divisione femminile

La formazione Under 16, è allenata da Barbara Facchini, in collaborazione con Arianna Costa e vede in campo Selene Baldi, Chiara Dalfollo, Celeste Degaudenz, Alessia Di Muzio, Ilaria Ferronato, Giada Franceschini, Ylenia Moser, Alice Nicoletti, Anna Pagliaro, Aurora Palushi, Martina Trentin, Marianna Vinante, Asia Zurlo, Aurora Moser, dirigente Paola Andriollo.



Ausugum under 16 femminile

Manuela Divina è l’allenatrice della squadra Under 14, coadiuvata da Ilaria Antonucci e Alberto Pecoraro, con la seguente rosa di atlete: Claudia Benegiano, Aurora Bortolotti, Arianna Capra, Cristina Cipriani, Bora Cybi, Giulia Dalcanale, Klea Dobrozi, Alessia Paradisi, Marta Pecoraro, Elisa Purin, Sara Rankovic, Elisa Segnana, Sofia Segnana, Chiara Terragnolo, Serena Trentin, dirigente Katia Libardi.



Ausugum under 14

Il settore femminile si completa con la formazione Under 13 allenata da Nadia Montibeller e che comprende Eriola Ahmetaj, Amalia Armelao, Matilde Braito, Era Cybi, Chiara Dell’Agnolo, Federica Fogarotto, Irene Frainer, Elisa Girardelli, Giorgia Paternolli, Martina Shahini, Melissa Trentinaglia, dirigente Vittorio Piacentini.


Ausugum under 13

L’Under 12 CSI è allenata da Michele Degaudenz e vede in campo Giorgia Centellegher, Vesa Cybi, Camilla Dalsasso, Kawtar Fekkak, Denise Ferrai, Matilde Gaiardo, Benedetta Modena, Cloe Zacquini, dirigente Vittorio Piacentini.


Ausugum under 12


Mario Marchi è il nuovo allenatore della Prima Divisione maschile che comprende Edoardo Argentieri, Lorenzo Battistel, Paolo Bertagnoni, Alessandro Capra, Stefano Caumo, Lorenzo Goatelli, Matteo Gualtieri, Luca Laner, Stefano Pianese, Alessandro Ragucci, Claudio Romano, Alberto Sartori, Marco Tomaselli, Gabriele Voltolini, dirigente Willy Cia.


Ausugum prima divisione maschile

Sono due le formazioni giovanili maschili guidate da Carlotta Tamini coadiuvata da Alberto Sartori, dirigente Dario Bastianello, l’Under 16 con Daniele Fratton, Damiano Fratton, Alberto Rigo, Matteo Rozza, Giulio Cristofoletti, Alessandro Masina, Francesco Masina, Iyvan Delmarco, Nicola Taddei, Giacomo Zanetti e l’Under 14 con Daniele Vettorazzi, Gualtiero Trentin, Daniele Fratton, Matteo Polenta, Giovanni Bertagnoni, Alessandro Masina, Cristian Dall’Agnol, Alessandro Valdan, Francesco Costa, Nicolò Galvan.


Ausugum Under 16 e Under 14 maschile

Carlotta Tamini è anche l’allenatrice della squadra Amatori “Atletici Miga Masa” che schiera Giuseppe Baratto, Mattia Bazzanella, Davide Bizzotto, Manuela Bressanini, Monica Caumo, Alessandro Dallago, Serena Hueller, Daniele Libardoni, Alessandra Minati, Valeria Pacher, Roberto Ragucci, Roberta Rigo, Andrea Sbetta, Alessandro Vitali e la stessa Carlotta Tamini dirigente Valeria Pacher.


Ausugum Amatori Atletici Miga Masa

Molto numeroso il gruppo delle bambine e bambini impegnati nel Minivolley a Borgo e a Grigno con gli allenatori “Smart Coach” Manuela Divina, Ilaria Antonucci, Valeria Pacher, Veronica Dalcastagnè, Arianna Costa, Maurizio Iobstraibizer.


Quattro domande al Presidente Willy Cia

Il Presidente dell'Ausugum Volley Willy Cia

Presidente Willy Cia, quali i numeri della stagione 2019/2020?

«La stagione 2019/2020 ha portato il Gs Ausugum a partecipare a 10 campionati, con circa 125 tesserati. Organizziamo corsi di mini volley a Borgo e a Grigno con circa 60 bambine/i. Sono 11 i Dirigenti del Direttivo,18 tra segnapunti e arbitri associati, 5 Smart coach e 11 allenatori e collaboratori in palestra».


Le novità invece?

«Le novità di questa stagione sono principalmente: 1) un Direttivo ristretto a trazione femminile eletto in primavera. 2) L’apertura dell'Ausugum Point in centro. 3) La prima lotteria di Primavera del Gs Ausugum. 4) L’Organizzazione per il 50 esimo compleanno della società».


Gli obiettivi della società?

«A livello dirigenziale la crescita societaria con la divisione in settori e professionalità; per le squadre la crescita tecnica e umana e per allenatori e collaboratori il continuo aggiornamento».


Cosa aggiungere?

«Una riflessione che mi è venuta parlando con un dirigente storico della nostra società ai tempi in cui eravamo punto di riferimento in regione e partecipavamo ai campionati nazionali con la squadra composta da quasi tutti “borghesani”... Venire a giocare a Borgo per le squadre avversarie, mi ha detto, era sempre difficile perché trovavano oltre alle qualità tecniche, anche temperamento, attaccamento alla maglia, un ambiente “caldo” e cuore... Questo era l'AUSUGUM... e a questo dobbiamo ambire nei prossimi anni».

97 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon