Al Palalevico un centro dedicato ai tamponi rapidi in vista della stagione estiva



Con l’arrivo della stagione estiva e la speranza di poter accogliere turisti provenienti anche dall’estero, è stato allestito un centro totalmente dedicato ai test rapidi.

Da venerdì 28 maggio sarà già possibile sottoporsi volontariamente al tampone avendo l’esito in quindici minuti.


L’arrivo della bella stagione e del buon tempo fanno ben sperare per la ripartenza della stagione turistica. Infatti, per turismo, si potranno accogliere con le dovute misure di sicurezza i visitatori provenienti sia dall’Italia che dall’estero.

I turisti stranieri sono da sempre un’importante risorsa per la Valsugana e, per questo si è reso fondamentale tutelare la loro sicurezza e permettergli un tranquillo rientro a casa dopo i giorni di vacanza trascorsi.

Ad oggi, per rientrare al luogo di residenza collocato all’estero è necessario effettuare un periodo di quarantena oppure sottoporsi ad un tampone che sia in grado di attestare la negatività del soggetto.

Grazie alla sinergia tra Comune di Levico Terme e la Federazione Trentina della Cooperazione con il supporto di APT Valsugana Lagorai e alla disponibilità di SEA Consulenze e Servizi, è stato allestito presso il PalaLevico (Viale Lido, 4 - Levico Terme) l’area dedicata ad effettuare i tamponi rapidi per la ricerca degli antigeni COVID-19 a disposizione di tutti gli ospiti.

In totale sicurezza ci si potrà recare presso la struttura presentando il modulo di prestazione del consenso compilato e firmato (modulo reperibile online al sito www.seaconsulenze.it), qui gli operatori procederanno all’accettazione per poi eseguire il test. L’esito verrà comunicato nell’arco di 20 minuti e sarà rilasciato in forma cartacea, anche in lingua straniera, e sarà valido per attestare l’eventuale negatività del soggetto al rientro a casa.

Il servizio sarà fruibile già dal prossimo venerdì 28 maggio 2021 al costo unico di ventidue euro, gli orari di apertura sono:

venerdì (dalle 14:00 alle 18:00),

sabato e domenica (dalle 9:00 alle 13:00).

Ci auguriamo che questa risorsa possa segnare la ripartenza in totale sicurezza del turismo in Valsugana e in Trentino e che spinga i nostri turisti affezionati a tornare ancora una volta per il proprio soggiorno tra la bellezza di laghi e montagne.


858 visualizzazioni0 commenti