A Levico il ringraziamento ai Vigili del Fuoco

di Giuseppe Facchini



LEVICO TERME – Il 28 novembre scorso il giovane titolare della Birreria Pedavena di Levico Terme, Carlo Alberto Nardelli, ha voluto per il secondo anno consecutivo ringraziare tutti i volontari che si sono impegnati per l’emergenza del maltempo di Vaia dello scorso anno e per l’impegno profuso tutti i giorni dell’anno e in ogni situazione. La serata denominata “La grande cena del ringraziamento” a base delle specialità trentine e birra ha voluto ricambiare l’impegno e la passione di tante persone che si spendono gratuitamente per la comunità.



Barber Paolo è stato il motore organizzativo della serata alla quale hanno partecipato tantissimi volontari in particolare Vigili del Fuoco ma anche Alpini, Croce Rossa, Protezione Civile, Croce Rossa, e insieme a rappresentanti della Forestale, Polizia locale, Carabinieri, amministratori locali.


Nel corso della serata hanno portato il loro saluto il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Maurizio Fugatti, il Presidente del Consiglio regionale Roberto Paccher, il Presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder, l’assessore provinciale Achille Spinelli, il Sindaco di Levico Gianni Beretta e il precedente Michele Sartori, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Borgo Alfredo Carugno, il Comandante della Polizia Locale Alta Valsugana Flavio Lucio Rossio, il Comandante dei Vigili del Fuoco di Levico Ezio Acler.



Il Sindaco Beretta ha avuto parole di elogio per l’impegno dei volontari e dei Vigili del fuoco che garantiscono tranquillità e sicurezza ai cittadini 365 giorni all’anno, il Presidente Paccher ha rivolto un grande grazie, Nardelli ha manifestato la volontà di realizzare l’evento ogni anno.

Il Presidente Fugatti ha ricordato i giorni difficili dello scorso anno quando la tempesta Vaia ha colpito duramente i territori, la popolazione e le stesse coscienze dei Vigili del Fuoco che hanno rischiato la vita. Fugatti ha parlato di quanto si sentiva l’emozione ma anche la paura e ha ringraziato il titolare del locale e Barber Paolo per aver organizzato un momento di riconoscenza a chi ha lavorato in quelle interminabili ore. «La Provincia è vicina al vostro lavoro, a chi è in prima linea per la sicurezza delle persone, siete un punto di forza della nostra autonomia».

0 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon