Turismo e Sostenibilità a Levico Terme





Nella suggestiva cornice delle Terme di Levico si è tenuto il partecipato incontro dedicato a “Turismo e sostenibilità a Levico Terme”. Un evento promosso dal Consorzio Levico Terme in Centro che ha registrato il coinvolgimento degli operatori economici e turistici, dell’Amministrazione Comunale di Levico, della Cassa Rurale Alta Valsugana e dell’Azienda per il Turismo Valsugana Lagorai.


L’iniziativa, nata per stimolare la collaborazione e la condivisione di idee e progetti per lo sviluppo di Levico Terme dopo i lunghi mesi critici causati dalla pandemia Covid-19, mira a valorizzare la rete di collaborazioni sempre attiva e continuamente in cerca di soluzioni innovative finalizzate a far percepire al turista l’esistenza di una cittadina di benessere a 360°, un posto dove il tempo rallenta, dove lago e montagna avvolgono il villeggiante in un abbraccio coinvolgente che lo distoglie dal frastuono della affannosa routine quotidiana.

Levico Terme vanta, infatti, un patrimonio territoriale non indifferente che offre di per sé molteplici possibilità sia al cittadino che turista. Consapevoli di questo tesoro, tutti gli operatori si impegnano a tutelarlo, mettendoci amore e passione nel raccontare il territorio e promuovendone le qualità.

L’accoglienza è un altro punto di forza di Levico Terme, pensata per soddisfare desideri ed esigenze dell’Ospite che non solo esplora il territorio ma trova una cittadina viva ed attiva in grado di offrire attività, eventi e manifestazioni di alto livello. Il Benessere dell’Ospite come obiettivo condiviso, infatti, genera un processo di ricerca e miglioramento continuo per anticipare le richieste del turista che va di pari passo con l’innovazione e la ricerca di soluzioni sempre più efficaci per lo sviluppo del nostro territorio.

Tra i numerosi interventi dell’iniziativa, la Cassa Rurale Alta Valsugana, da sempre vicina alle esigenze di Soci, Clienti e Imprese presenti sul nostro territorio, ha recepito le richieste e le necessità provenienti dagli esercenti avviando il progetto “Zèrni el Nòs”. Nato per trovare una risposta agli impatti economici e sociali prodotti dal Covid-19, il progetto si pone l’obiettivo di valorizzare gli esercizi commerciali sostenendo gli operatori commerciali locali, attraverso un invito all’acquisto alle persone che vivono e lavorano sul nostro territorio.

All’evento hanno partecipato in qualità di relatori:

Monica Moschen - Assessore al Turismo, Commercio, Industria, Artigianato, Pari Opportunità Comune di Levico Terme

Efrem Filippi - Presidente CONSORZIO LEVICO TERME IN CENTRO

Walter Arnoldo - Presidente Asat Levico (Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento)

Franco Pedrotti - Presidente Unat Levico (Unione Albergatori del Trentino)

Denis Pasqualin - Presidente Apt Valsugana Lagorai

Giorgio Vergot – Vicepresidente Cassa Rurale Alta Valsugana

Luca Brugnara – Ufficio Marketing Cassa Rurale Alta Valsugana



405 visualizzazioni0 commenti