top of page

Pergine Festival. Il programma di giovedì 4 luglio





Pergine Festival: giovedì 4 luglio primo appuntamento all’Ex rimessa carrozze con lo spettacolo Still alive di Caterina Marino alle 19:15. Insignita del Premio Hystrio – Altre Muse 2021 “per aver reso la pratica teatrale strumento di inclusione sociale a 360 gradi”, la rinomata compagnia Teatro La Ribalta porta sul palco del Teatro Comunale alle 20:45 lo spettacolo di teatro-danza Lo specchio della regina, preceduto alle 18:00 da un incontro di approfondimento. E poi ancora musica fino a tarda notte a Piazza Fruet con la rassegna Abbassa!


“Ti fa sorridere e ti commuove. Ti parla direttamente. Un racconto intimo e sociale del vuoto che ha la sua forza nell’abbattimento della finzione scenica: confessioni, flussi di coscienza, video, richieste.” Con queste parole Babilonia Teatri, direttori artistici di Pergine Festival 2024, invitano il pubblico a vedere lo spettacolo Still alive di Caterina Marino che andrà in scena giovedì 4 luglio alle ore 19.15 negli spazi dell’Ex rimessa carrozze. Segnalazione speciale premio scenario 2021e finalista premio in-box 2023, Still alive nasce da un malessere personale per indagare un male di vivere generale. È una drammaturgia originale che parte da flussi di coscienza e impedimenti quotidiani traslati successivamente nell’atto scenico. Still alive è uno spettacolo che, partendo dall'abisso, riesce a risalire, indagando le diverse fasi attraversate dal corpo in uno stato depressivo, dal rifiuto all'accettazione. Un racconto delicato e prezioso che utilizza l'ironia come chiave per esplorare la fragilità personale e collettiva. Il lavoro si arricchisce di elementi che introducono il mondo esterno tramite video e interviste, ma anche di un contatto continuo con il pubblico, ovvero l’incontro con l’Altro che, a ben guardare, può ancora essere salvifico.

La serata prosegue sul palco del Teatro Comunale alle ore 20.45 con lo spettacolo Lo specchio della regina del Teatro La Ribalta, compagnia insignita del Premio speciale UBU 2018 "per la qualità della ricerca artistica, creativa e politica in ambiti spesso marginali e con attenzione capillare alla diversità” e Premio Hystrio – Altre Muse 2021 “per aver reso la pratica teatrale strumento di inclusione sociale a 360 gradi”.


Lo specchio della regina mette in scena la celebre fiaba di Biancaneve, ma, questa volta, vede come protagonisti due improbabili personaggi: una Regina affaticata dal dover essere sempre “la più bella del Reame” e il suo Specchio che, stanco di dover ripetere sempre “quello che fanno gli altri” cercherà una via di fuga. Un appassionante racconto che smonta e rimonta una delle fiabe più celebri di tutti i tempi, donando una prospettiva del tutto nuova sulla bellezza della diversità.

A precedere lo spettacolo, alle 18:00, nell’ambito del progetto NO LIMITS sull’accessibilità si terrà un incontro pre-spettacolo con la compagnia, aperto a tutti e tutte.

Alle ore 21.30 la musica continua in Piazza Fruet, spazio temporaneo estivo e hub del festival, con i concerti di CANNIBALI COMMESTIBILI (alternative rock) + STATO FLUIDO (stoner) nell’ambito della rassegna Abbassa!



Biglietti per Still alive di Caterina Marino e Lo specchio della regina del Teatro La Ribalta

13 € intero, 10 € ridotto

Biglietti in vendita su liveticket.it/perginefestival 


139 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page