Francesco Ropelato è campione italiano allievi di corsa in montagna


Il podio (Foto Antonio Molinari)


Francesco Ropelato, 16 anni compiuti a febbraio, di Spera ha conquistato il titolo di campione italiano della categoria allievi di corsa in montagna che si è disputato a Concesio in provincia di Brescia.


di GIUSEPPE FACCHINI

Lo scorso anno Francesco Ropelato aveva vinto il campionato italiano nella categoria cadetti e subito dopo il passaggio di categoria questo nuovo grande trionfo.

E nel frattempo anche i titoli nazionali nel mezzofondo e nel cross.

Francesco, studente dell’Istituto sportivo De Carneri di Civezzano è allenato da Antonio Purin ed è tesserato per l’U.S. Quercia dopo tanti anni di appartenenza nell’U.S. Castel Ivano.

A Concesio era accompagnato da Antonio Molinari ed Ennio Colò oltre che dalla responsabile del settore giovanile Veronica Chiusole.

Francesco ha percorso i 4,2 chilometri del tracciato con il tempo di 18’28” distanziando Loris Cittadini (Atletica Rodengo Saiano) di 12” e Nicola Morosini (Us Rogno) di 21”.

Ottimo risultato anche per il fratello Cristiano, classe 2004, che si è classificato al dodicesimo posto con il tempo di 19’41”.













383 visualizzazioni0 commenti