Focolaio in colonia a Cesenatico: mercoledì i positivi saranno trasferiti a San Vito di Pergine




Mercoledì primo settembre i ragazzi trentini del focolaio Covid alla colonia di Cesenatico – attualmente accolti presso la struttura Aerat di Candriai – saranno trasferiti a San Vito di Pergine, in una struttura messa a disposizione dalla Provincia autonoma di Trento e gestita dalla cooperativa Kaleidoscopio per conto dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari. Nella località sul Bondone si trovano ora in isolamento 45 persone, monitorate costantemente dal personale dell’Apss. Nella mattinata di mercoledì verranno effettuati i tamponi molecolari ai primi 29 ospiti risultati positivi a Cesenatico; quanti risulteranno negativi potranno fare rientro a casa dalle proprie famiglie. I soggetti che dovessero risultare positivi al test saranno invece accompagnati in Valsugana assieme alle altre 16 persone per le quali è previsto il tampone di fine isolamento il 6 settembre.









292 visualizzazioni0 commenti