Denis Pasqualin riconfermato alla presidenza di Apt Valsugana, il vice è Crivellaro





Si è svolta la prima seduta del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Azienda per il Turismo Valsugana Soc. Coop. avente come ordine del giorno l’elezione del Presidente e del Vicepresidente dell’azienda che ha visto la riconferma all’unanimità del Presidente uscente Denis Pasqualin e del suo Vicepresidente Roberto Crivellaro.


Il nuovo Consiglio di Amministrazione è stato eletto lo scorso 31 maggio dall’Assemblea Soci con l’allargamento a 15 componenti per l’ingresso del rappresentante della Valle dei Mòcheni a seguito della nuova riforma sul turismo e quindi all’armonizzazione dei due territori. All’interno del Cda sono stati riconfermati 11 rappresentanti a dimostrazione dell’unità e dell’affiatamento conquistati in questi anni. Fanno parte del nuovo CDA: Denis Pasqualin, Roberto Crivellaro, Monica Moschen, Mario Malossini, Aurora Bertoluzza, Loredana Camin, Michela Moranduzzo, Stefano Paternolli, Paolo Stefani, Eliana Carlin, Giacomo Bianchi, Daniela Campestrin, Martha Spadotto, Antonella Carlin e Loris Moar.

«Ci aspetta un percorso impegnativo» dichiara Pasqualin, «con la nuova legge sul turismo la nostra azienda deve finanziarsi con risorse private che coprano almeno il 51% delle entrate. È quindi necessario il coinvolgimento di tutto il territorio considerando l’APT un’azienda di servizi per lo sviluppo non solo del turismo ma come volano per lo sviluppo dell’intera valle. Ecco perché abbiamo iniziato a parlare di trasformazione da” APT ad APT” ovvero da Azienda per il turismo ad azienda per il territorio.

Il periodo del primo mandato è stato ricco di soddisfazioni con l’importante risultato dell’ottenimento della Certificazione GSTC come prima località turistica ecosostenibile al mondo ma anche con l’ombra della pandemia che ha travolto il settore turistico. Oggi siamo pronti alla ripartenza e lo faremo alla grande con un investimento in comunicazione già pianificato di circa 500.000 euro con una visibilità nazionale ed internazionale, maggiormente concentrata sui mercati Germania e Olanda, condivisa con Trentino Marketing. La Valsugana, arricchita con le bellezze naturali della Valle dei Mocheni, offre innumerevoli motivi di vacanza dai laghi in montagna di Levico e Caldonazzo, le Terme di Levico, il trekking sul Lagorai, la valle della cultura con Artesella e Fondazione De Gasperi, la ciclabile premiata come “Ciclabile più verde dell’anno 2020”, i numerosi percorsi in MTB e le escursioni sull’altopiano del Tesino, alla valle del benessere termale, e molto altro, tutto in un territorio ecosostenibile unico al mondo».


479 visualizzazioni0 commenti