"Un pianeta da proteggere, un futuro da immaginare": martedì evento di CooperAzione Futura-CRAV


Il 26 gennaio, alle ore 20.30, si parla di ambiente, economia circolare, resilienza e futuro. Un evento online per i giovani dell'Alta Valsugana e di tutto il Trentino organizzato da CooperAzione Futura - Cassa Rurale Alta Valsugana in diretta su Zoom


"Un pianeta da proteggere, un futuro da immaginare". È questo il titolo dell’evento che CooperAzione Futura – l’associazione ideata dai giovani per i giovani soci e clienti della Cassa Rurale Alta Valsugana – ha deciso di organizzare, online, martedì 26 gennaio dalle ore 20:30 alle ore 22:30. «Si tratta di una serata dedicata ai giovani del nostro territorio, che mostrano di avere sempre più a cuore la tutela dell’ambiente e sono alla ricerca di nuove soluzioni, idee e paradigmi, per costruire un mondo più sostenibile e attento alle loro esigenze, e a quelle di chi verrà» spiega Maria Rita Ciola, componente del Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale Alta Valsugana.

«Sarà una serata di approfondimento e confronto con personaggi illustri dal Trentino e

dal resto d’Italia, donne e uomini che in questi anni si sono distinti, non solo nel nostro

paese ma anche all’estero, nell’attività di impresa, nella ricerca, nell’innovazione, nella

cooperazione internazionale, nella difesa dell’ambiente e nella cultura» dichiarano Ilenia

Froner e Silvia Bernardi, rispettivamente Presidente e Segretaria di Cooperazione

Futura.

L’evento, aperto a tutti (l’iscrizione avviene attraverso Eventbrite), si terrà su Zoom, in

modo da assicurare a ciascuno una fruizione in totale sicurezza e serenità. Sarà

strutturato in due talk da 45 minuti ciascuno. Il primo, intitolato “Il nostro pianeta, e la

resilienza che ci serve” sarà una tavola rotonda dedicata alla difesa dell’ambiente, alle

prospettive di lavoro green e all’economia circolare; parteciperanno l’imprenditore

trentino Federico Stefani, CEO della startup di successo VAIA; il trentino Marco Bezzi,

esperto di sviluppo sostenibile e CEO di Bluetentacles, azienda specializzata

nell’agricoltura hi-tech; Domitilla Senni, portavoce di MedReAct, ong europea che si

occupa di tutela del Mediterraneo, della biodiversità e del recupero degli ecosistemi.

Il secondo talk, intitolato “Il domani che ci aspetta”, sarà una tavola rotonda incentrata

sul mondo intorno a noi, le nuove opportunità di crescita e carriera per i giovani, il futuro

che ci attende; parleranno Bianca Giovanardi, docente di ingegneria aerospaziale alla

TU Delft (una delle più prestigiose università politecniche del mondo); Giulia Lucertini,

ricercatrice alla IUAV di Venezia, esperta di interazioni tra città e ambiente; Silvana

Grispino, manager della nota ong OXFAM Italia; Francesco Targhetta, insegnante e

scrittore, autore del romanzo di successo “Le vite potenziali” (Mondadori, finalista

Campiello). Moderatore della serata sarà Gabriele Catania, saggista.

Per iscriversi all’evento, ecco il link:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-un-pianeta-da-proteggere-un-futuro-daimmaginare-

137390547827


120 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
© Copyright il Cinque/Media Press Team

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon