Torna il Porte Aperte alla ex-Cabina A della stazione di Padova




Domenica 26 settembre avrà luogo l'apertura della Cabina A di Padova, organizzata dall'associazione Società Veneta Ferrovie, per permettere la visita all'impianto, una delle tre cabine che hanno controllato scambi e segnali di protezione e partenza della stazione fino al

2005, quando venne attivato l'apparato computerizzato centralizzato che ancor oggi controlla tutti gli enti (apparecchiature) per la circolazione dei treni nell'importante nodo ferroviario veneto.


I volontari di SVF aggiorneranno i visitatori anche sui lavori di ripristino del banco a leve che dal 2019 un gruppo di soci sta portando avanti, con un paziente lavoro di recupero di questo particolare apparato, ormai divenuto un patrimonio di archeologia industriale.

Viste le attuali normative anti-Covid19 e gli spazi ristretti, è richiesta la prenotazione obbligatoria, telefonando (giorni feriali dopo le 18.00 e domenica 26 per gli eventuali posti rimasti disponibili) ai

numeri 347-2120898 o 348-1302830.

Il turno di visita sarà della durata massima di un’ora (inizio ore 10:00 primo turno, secondo turno ore 11:00, ecc fino all’ultimo turno previsto alle 17:00 che si

concluderà alle 18:00).

- Obbligo di Green Pass (esclusi minori 12 anni) e di mascherina per accedere all’area

- Massimo 4 visitatori contemporaneamente presenti in cabina e 4 in terrazza

- Accesso da via Frà Paolo Sarpi

Il numero dei visitatori ammessi contemporaneamente nell'area è di 4 persone all'interno e 4 sulla terrazza; la visita può durare al massimo un'ora.

L'evento verrà confermato definitivamente sui canali (sito, facebook, twitter) dell'Associazione, sabato 25 settembre in relazione sia alle condizioni atmosferiche sia ai protocolli, ai DCPM e alle ordinanze regionali in essere riguardanti il Covid-19 e, se del caso, rinviato ad altra data.

Il giorno 10 ottobre avrà luogo la seconda apertura 2021 della Rimessa Locomotive di Primolano con l'accensione della locomotiva a vapore 880 001 e le manovre nell'area museale.






286 visualizzazioni0 commenti