Stato di calamità per il maltempo: tanti i Comuni valsuganotti interessati


SP 75 Comune di Grigno


Stato di calamità per i Comuni colpiti dal maltempo del 7 e 8 luglio e del 13 luglio. Lo ha stabilito oggi la Giunta provinciale, secondo le indicazioni del presidente Maurizio Fugatti


Tra i Comuni inseriti in elenco figurano Frassilongo, Levico Terme, Bieno, Borgo Valsugana, Carzano, Castel Ivano, Castelnuovo, Castello Tesino, Cinte Tesino, Grigno, Novaledo, Ospedaletto, Pieve Tesino, Roncegno Terme, Ronchi Valsugana, Samone, Scurelle, Telve, Telve di Sopra, Torcegno, oltre a Folgaria, Lavarone, Luserna, Arco, Dro, Nago-Torbole, Riva del Garda e Trento.

Con il dispositivo assunto oggi si consentirà di mettere in campo le risorse sia per le amministrazioni che per i privati colpiti dal maltempo. I criteri e le modalità di accesso ai contributi e indennizzi a favore dei soggetti danneggiati saranno definiti con successivo provvedimento.




561 visualizzazioni0 commenti