top of page

Sei i piloti della Scuderia Pintarally Motorsport al 39° Rally Città di Bassano





Si è disputato nelle giornate di venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2022 sotto un cielo terso ed un sole quasi estivo il 39° Rally Città di Bassano che ha preso il via senza lo shake down privando gli equipaggi di una parte importante della gara utile per la messa a punto delle vetture.


Michele Crescenzo navigato da Mauro Savegnago su Peugeot 106 S16 del team SMD ha ottenuto un bel 1° posto di classe K10. “È stato un Rally bello ma molto impegnativo. L’ho sentito tanto a livello fisico ma soprattutto ho avuto problemi con l’occhio infortunato perché alla fine non vedevo più bene. Il mio obiettivo era portare la macchina in fondo e salire sul palco anche per ringraziare gli sponsor. Abbiamo vinto la classe e sono contento perché i sacrifici sono stati ripagati. La buona volontà non mi manca e ho la Scuderia Pintarally e Silvano senza i quali non andrei da nessuna parte”. Mauro dice: “Non avendo fatto lo shakedown non era facile partire con la prima prova speciale dopo quasi un anno di stop di Michele e dopo l’operazione all’occhio in agosto. Io ho dato il massimo cercando, soprattutto nelle prove di notte, di aiutarlo con i punti di riferimento”.

1° di classe RS1600 Plus per Maurizio Capuzzo navigato da Marta De Paoli su Opel Adam del team Gigi Motorsport: “Gara con prove molto belle e tecniche, con tanti punti difficili. Fare un errore era questione di un attimo. Ma per fortuna siamo riusciti a portare la Adam al traguardo. Grazie agli sponsor, a Luca e Gigi (Gigi Motorsport), alla mia navigatrice Marta e alla Scuderia Pintarally”.

Lorenzo Grani navigato da Sara Montavoci su Peugeot 208 Rally4 del team Miele ha sfiorato il podio arrivando 5° di classe Rally4 e aggiudicandosi un bellissimo 26° posto assoluto in una categoria davvero ben nutrita.

Buono anche il piazzamento di Michele Sambugaro navigato da Damiano Cattelan su Peugeot 208 del team Soster che ha ottenuto il 20° posto di classe Rally4 e 64° posto assoluto.

Amaro ritiro per Leonardo Scalco navigato da Mattia Toffano su Peugeot 208 del team Baldon costretto al fermo a causa di problemi al motore.

Ha dovuto abbandonare la gara per problemi di salute Pierleonardo Forner navigato da Fabio Bechevolo su Renault Clio RS Line TCE del team Gliese. Importante messaggio sulla sua vettura: Un Cuore un Mondo Padova, associazione onlus che rappresenta un punto di riferimento nell’ambito della cardiologia e cardiochirurgia pediatrica.


Prossimi appuntamenti:

Rally Lazio Cassino-Pico, 4-5 novembre 2022 Lorenzo Grani navigato da Sara Montavoci su Peugeot 106 Gruppo A

Bolzano Kart Dai Trophy, 13 novembre 2022 Daniel Rampazzo

Rally delle Marche, 13 novembre 2022 Aronne Travaglia navigato da Lorenzo Lamanda su Mitsubishi Evo X



155 visualizzazioni0 commenti
bottom of page