Sabato 1 agosto c'è "Baiti en festa" in Val di Cembra



Apericena itineranti tra le bellezze del territorio, degustazioni al tramonto o sotto le stelle, pic nic tra i vigneti, passeggiate e pedalate alla scoperta di angoli poco conosciuti del Trentino, accarezzati dalla brezza estiva e rapiti dai colori della natura nel pieno della sua vitalità.

Questa è la decima edizione di Gemme di Gusto (link), rassegna che la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino organizza insieme ai propri soci. Una kermesse che solitamente si svolge in primavera ma che quest'anno, causa lockdown, è stata spostata ai primi dieci giorni del mese di agosto.

E così, enoappassionati, gastronauti o semplici amanti delle cose belle della vita, potranno scoprire i tanti territori coinvolti - dalla Valle di Cembra alla Valle dei Laghi, dalla Piana Rotaliana alla Vallagarina, dall'Alpe Cimbra alla Valsugana, dall'Altopiano della Paganella alla Val Rendena, senza dimenticare Trento e le sue colline – attraverso una ventina di esperienze speciali che vedono il coinvolgimento di più di 90 soci dell'Associazione.

Si parte con Baiti en festa (link) in Val di Cembra, in programma sabato 1 agosto dalle 16.00 in poi: entusiasmante apericena itinerante in dieci tappe organizzata dai Cembrani Doc tra le campagne terrazzate e i “baiti” tipici del territorio, lungo un percorso di circa 5 km tra i muretti a secco di Palù di Giovo, alla scoperta dei sapori tipici, dei vini e delle grappe prodotte in questo territorio in abbinamento a piatti preparati dai ristoranti della zona, grazie anche alla collaborazione di Azienda Agricola Bio Giove Officinali, Cembra cantina di montagna, Maso Franch, Villa Corniole, Zanotelli.


Quota di partecipazione € 35,00 (+ € 5,00 di cauzione per calice e sacchetta da versare in loco in contanti) per il percorso completo € 20,00 per il percorso analcolico - quota ridotta per bambini e ragazzi fino ai 18 anni

Note  Si consiglia abbigliamento adatto al trekking leggero Il ticket sarà consegnato il giorno dell'evento, dopo il controllo della temperatura corporea da parte del personale sanitario presente. Qualora la temperatura sarà maggiore di 37,5 C°, non si potrà partecipare all'evento, venendo rimborsati per intero. Dovrà essere portata la mascherina da indossare solo al momento della partenza per gli opportuni controlli sanitari il ritiro di ticket e calice. L'evento è organizzato in ottemperanza dei protocolli per l'emergenza COVID per la salvaguardia e tutela della salute di tutti.


Info e prenotazioni

Cembrani DOC

Tel. 393 5503104 - info@cembranidoc.it



76 visualizzazioni

Metti "mi piace" per ricevere gli aggiornamenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

  • White Facebook Icon