Pintarally Motorsport. Partito alla grande il Progetto Giovani con Nicolò Brunello





Un altro weekend, quello appena concluso, con i piloti della scuderia Pintarally Motorsport impegnati in tre diverse regioni italiane: Veneto, Toscana e Umbria.

Nicolò Brunello navigato da Andrea Dal Maso è partito alla grande con il Progetto Giovani aggiudicandosi, con la sua Peugeot 208R2B, il terzo posto di classe al 18° Benacus Rally. “Sicuramente un bilancio della gara positivo. Sapevamo che partivamo sfavoriti contro le Rally 4 turbo. Abbiamo fatto il nostro con distacchi non troppo esagerati, rischiando poco e facendo una bella gara. Il combo team/scuderia/equipaggio è andato alla grande! Ora testa subito alla prossima gara, tra poco meno di un mese con il rally di Bardolino”.


Sempre al Benacus Rally, un bel primo posto di classe RSTB Plus per Rino Lunelli su Mini Cooper S con Gabriele Morelli alle note. Amaro ritiro invece a causa di problemi fisici per Matteo Pintarelli su Renault Clio Rally 5 navigato da Federico Manica.

Ottimo piazzamento per Fabio Farina con Gabriele Zanni alle note al 45° Rally del Ciocco al volante della nuova Peugeot 208 R2C che si è aggiudicato un bellissimo 5° di classe dopo aver combattuto egregiamente contro veterani del settore.

Sempre al Ciocco, Alessandro Bettega sulla Fiat Ritmo Abarth del papà Attilio e Maurizio Perissinot ha fatto da apripista rievocando così con il rombo del motore e la livrea Alitalia ricordi ed emozioni in quanti, giovani e meno giovani, erano presenti lungo il percorso.

Diego e Michele Landolfi al Drift National Series a Maggione si sono aggiudicati l’ottavo e il dodicesimo posto con le loro fiammanti Bmw E36 323 compact e Bmw E36 M3.


Prossimo appuntamento: Rally di Bardolino il 3 aprile con Brunello Nicolò e Dal Maso Andrea su Peugeot 208 R2B, Toscana Christian su Renault Clio Super 1.6 e Farina Fabio su Peugeot 208 R2C.



115 visualizzazioni0 commenti