top of page

Novaledo. Sabato 21 maggio c'è "Il Violino della Shoah"... musica per non dimenticare







L'Assessorato alla Cultura e l'Assessorato all'istruzione del Comune di Novaledo, organizza SABATO 21 MAGGIO, alle 20:30 presso la Sala Polivalente del Comune di Novaledo: IL VIOLINO DELLA SHOAH “Musica per non dimenticare la Shoah” (con il violino autentico della Shoah).

La storia di Eva Levy e del suo violino attraverso il romanzo scritto dall’Ing. Carlo Alberto Carutti, una breve e coinvolgente narrazione “raccontata” in prima persona dal violino, unico “sopravvissuto” di questa storia, all’orrore dei campi di concentramento. La narrazione sarà intercalata, sovrapposta e strettamente legata con l’esecuzione di quelle musiche che appartengono alla cultura ebraica e non solo. Con la violinista Alessandra Sonia Romano, Nadio Marenco alla fisarmonica e Elda Olivieri come voce recitante. Verranno letti dei tratti significativi sull’argomento da alcuni bambini e ragazzi di Novaledo. L'entrata è libera, ma è gradita la prenotazione al 333/4304583.




154 visualizzazioni0 commenti
bottom of page