Miss Italia. Ad Andalo Isabel Vincenzi è Miss Cinema T.A.A., al secondo posto due valsuganotte


In primo piano Enrica Rossi e Francesca Stenghel




di GIUSEPPE FACCHINI

Si è svolta al Palacongressi di Andalo la seconda finale regionale del concorso nazionale Miss Italia con la partecipazione di 23 ragazze, presentate con eleganza da Sonia Leonardi che hanno sfilato in passerella per contendersi il titolo di Miss Cinema Trentino Alto Adige.


La vincitrice è stata Isabel Vincenzi, 18 anni, nata a Barcellona e residente a Coredo in val di Non, studentessa al liceo scientifico e che pratica equitazione a livello agonistico. Isabel accede così di diritto alle prefinali nazionali di settembre insieme ad altre otto prefinaliste regionali scelte in questi giorni.

Al secondo posto due ragazze della Valsugana, Enrica Rossi, 19 anni studentessa di Borgo Valsugana, Miss Tesino e Francesca Stenghel, 18 anni, studentessa di Pergine Valsugana, Miss Pinzolo Rendena. Al terzo posto Giulia Barberini di Trento, Miss Miluna Canazei.

Le ragazze hanno sfilato oltre che con il vestito da sera e il body istituzionale anche con gli abiti raffinati creati a mano dalla maestra artigiana Ivana Penasa di Cles.

Le prossime date delle finali regionali , a cui accederanno le finaliste provinciali, saranno il 13 agosto a Moena, 14 agosto a Folgaria, 16 agosto a San Leonardo in Passiria, 17 agosto a Lagundo, 19 agosto a Gais per chiudere il 21 agosto a Bressanone in piazza Duomo con la finalissima regionale dove sarà eletta Miss Trentino Alto Adige.




1.023 visualizzazioni0 commenti