La Cassa Rurale Valsugana e Tesino per la crescita della comunità


Mirella Perina, Responsabile Area organizzazione e pianificazione CRVT

Un bilancio sociale dalle risorse consistenti che va incontro alle esigenze del territorio e delle persone. La Responsabile dell’Area organizzazione e pianificazione della Cassa Rurale, Mirella Perina, chiude un 2020 impegnativo e positivo.


BORGO VALSUGANA – Oltre 1 milione di euro a Soci, Associazioni e al territorio in generale. Se nel corso del 2020 le richieste di sostegno economico da parte del mondo del terzo settore sono state minori rispetto all’anno precedente a causa della pandemia, forte è stato l’impegno della Cassa Rurale Valsugana e Tesino a sostegno delle strutture sanitarie territoriali.

«Abbiamo agito su tre livelli – racconta la Responsabile dell’Area Organizzazione e pianificazione della Cassa Rurale, Mirella Perinaper poter offrire un sostegno economico rilevante ai tre ospedali del nostro territorio di competenza, Borgo Valsugana, Feltre e Bassano del Grappa. Promuovendo raccolte fondi, cercando e ottenendo compartecipazioni da altri enti, e naturalmente mettendo in campo il nostro impegno diretto».

Questo il punto forse più qualificante dell’attività sociale svolta nel 2020: oltre 207 mila euro di fondi che sono stati utilizzati per acquistare respiratori meccanici, pompe ad infusione, apparecchi per l’a