L’associazione di Borgo “L’Officina delle Nuvole” propone il concorso filosofico "Liberi tutti"




Nell’ambito dell’edizione 2021 del bando Generazioni, l’associazione di Borgo Valsugana “L’Officina delle Nuvole” propone un concorso filosofico intergenerazionale ispirato al tema della ‘libertà’ ai tempi del Covid-19.


“Liberi tutti”, questo il nome del contest, è realizzato in collaborazione con la Rete Riserve Fiume Brenta, con FilosEventi e con la Comunità Valsugana e Tesino. Il concorso si articola in due sezioni, per under e over 18. Nella prima categoria possono concorrere elaborati di qualunque tipo (video, testi, foto, disegni…); la seconda categoria è aperta invece ad aforismi e brevi testi filosofici. In palio, 700 euro in buoni acquisto. Candidature entro il 20 settembre. Maggiori informazioni su www.filoseventi.it/liberitutti.


Quanto è stata condizionata la nostra libertà dal Covid-19? Quanto hanno pesato il lockdown e le restrizioni imposte dalla pandemia sulla nostra possibilità di autodeterminarci e decidere liberamente per le nostre vite? Parte da questi interrogativi “Liberi tutti”, l’iniziativa proposta dall’associazione culturale L’Officina delle Nuvole nell’ambito del bandoGenerazioni 2021.

L’associazione di Borgo Valsugana, in collaborazione con la Rete Riserve Fiume Brenta, con FilosEventi e con la Comunità Valsugana e Tesino, propone un contest filosofico sul tema della libertà in rapporto alla responsabilità civile. Per partecipare occorre vivere in Trentino e avere almeno 11 anni. Due le categorie: under 18 e over 18. Nella prima categoria, possono essere proposti elaborati di qualunque tipo (video, testi, foto, disegni…), purché coerenti con il tema del contest; nella seconda categoria possono invece concorrere aforismi o testi filosofici brevi. La dimensione intergenerazionale del contest punta a mettere in contatto classi d’età differenti, con l’obiettivo di creare quella “solidarietà nella vulnerabilità” tanto più auspicabile in un momento storico come quello che stiamo vivendo.

Per iscriversi al contest c’è tempo fino a lunedì 20 settembre. I vincitori e le vincitrici saranno premiati a settembre nel corso di cinque Caffè filosofici tematici. In palio, 700 euro in buoni acquisto che saranno suddivisi fra gli elaborati vincitori. A tutti e tutte coloro che parteciperanno agli eventi verrà inoltre regalata una tazza su cui scrivere la frase preferita sulla libertà con appositi pennarelli per ceramica.

Tutte le informazioni e il regolamento completo del contest sono su www.filoseventi.it/liberitutti.




74 visualizzazioni0 commenti