In Trentino la rete wi-fi ora raddoppierà


Il Trentino raddoppierà la rete WiFi, attualmente esistente sul territorio provinciale. L’estensione sarà possibile grazie all’accordo - approvato oggi dalla giunta su iniziativa del presidente Maurizio Fugatti - che la Provincia autonoma di Trento sottoscriverà con il Ministero allo Sviluppo Economico (Mise) e che vedrà la partecipazione di Infratel Italia e Trentino Digitale.


In particolare, la collaborazione porterà all’implementazione del progetto “Wifi Italia” sul territorio provinciale. Alla nuova rete sarà possibile accedere, scaricando gratuitamente l’app WiFi.Italia.it dal portale nazionale https://wifi.italia.it/it/scarica-l-app.html. Agli attuali 900 punti ai accesso di Trentino WiFI, saranno così aggiunte altre 700 antenne che saranno posizionate in maniera strategica sul territorio provinciale. La navigazione all'aperto sarà possibile nelle piazze, nei centri abitati e in aree dove maggiore è la vita sociale. L'obiettivo è di rendere possibile accesso ad internet da parti di tutti e dal maggior numero di luoghi. A beneficiarne, oltre all'utenza provinciale, saranno anche le centinaia di migliaia di turisti che in estate e inverno soggiornano nella nostra provincia.

«Un territorio attento all’innovazione – spiega il presidente Fugattideve cogliere le opportunità per migliorare i servizi di nuova generazione a favore di famiglia, imprese e turisti. Un Trentino moderno, con servizi digitali sempre alla portata, è sicuramente il miglior biglietto da visita».

“WiFi Italia” è il progetto del Ministero dello Sviluppo Economico che ha come obiettivo principale quello di permettere a cittadini e turisti, italiani e stranieri, di connettersi gratuitamente e in modo semplice ad una rete WiFi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale, scaricando l’APP WiFi.Italia.It dal portale nazionale.

Nel dettaglio, l’accordo prevede la fornitura, l’installazione, la configurazione e la gestione dei nuovi 700 access point wireless da parte di Infratel nei comuni che hanno aderito all’iniziativa, sfruttando la rete in fibra ottica provinciale. Grazie all’attivazione di wifi.italia.it, sarà così possibile estendere la copertura del segnale Trentino WiFi in aree non ancora coperte da servizio di accesso WiFi. Ad oggi hanno aderito 119 amministrazioni comunali ma altre sono annunciate.

L'obiettivo è di rendere smart, facile e innovativo, il Trentino con servizi pensati alla persona. La connettività ad Internet è oggi uno dei servizi più richiesta da parte di giovani, ma anche adulti e, soprattutto, turisti. L'accesso alla Rete e al patrimonio di conoscenze e informazioni può rendere, ad esempio, migliore, l'esperienza turistica nella nostra provincia. Grazie alla connettività veloce e stabile, il turista potrà accedere in tempo reale a servizi e informazioni sulla destinazione scelta. Allo stesso modo, il cittadino potrà contare su collegamenti a prescindere dal luogo ed accedere ai servizi online della pubblica amministrazione ma non solo.

Dove tecnicamente possibile, la diffusione del servizio wifi.italia.it avverrà anche su infrastruttura radio dell’attuale rete Trentino WiFi, da parte di Trentino Digitale.

La nuova mappatura potenzierà la copertura WiFi anche in aree di particolare interesse turistico ed in aree dove sono programmati eventi di primaria importanza.

Il Protocollo d’intesa avrà una durata formale estesa fino al 30 giugno 2024: «In ogni caso – come prevede l’intesa – resterà in vigore fino all’adozione di tutti i provvedimenti di natura amministrativa che si rendono necessari per la completa attuazione degli interventi previsti dal Progetto Wifi Italia».



119 visualizzazioni0 commenti