top of page

CR Valsugana e Tesino. La “Banca sui Banchi” investe sul futuro dei giovani e della comunità





Formazione Economica e Finanziaria direttamente nelle Scuole, e cultura del territorio, questo propone la Cassa Rurale Valsugana e Tesino in una articolata offerta che comprende educazione economica e finanziaria e attività culturali e formative di diverso tipo.


Ritorna “la Banca sui Banchi” con il suo paniere di offerte formative che anche quest’anno stanno riscuotendo un sicuro apprezzamento dai 5 Istituti di Istruzione presenti sul territorio di competenza della Cassa Rurale, che spazia da Roncegno Terme alle porte di Bassano del Grappa e ai comuni del Feltrino confinanti con il Trentino.

Un'educazione che va oltre i libri di testo

Grazie a questa iniziativa, gli studenti possono acquisire conoscenze in campo economico e finanziario direttamente dagli esperti della Cassa Rurale, che vanno nelle scuole offrendo momenti di incontro e confronto su argomenti come risparmio, investimenti, bilancio familiare, gestione del debito e molto altro. Queste lezioni non solo forniscono conoscenze teoriche ma sono anche progettate per essere pratiche e pertinenti alla vita quotidiana degli studenti, e calibrate sulla loro età.

Promuovere una cultura finanziaria responsabile

Oltre a insegnare nozioni di base come il risparmio e gli investimenti, l'iniziativa si concentra anche sull'importanza dell'etica finanziaria e della responsabilità sociale. In pratica si trasforma quello che è il codice genetico della Cassa Rurale come ente cooperativo, in una materia viva di indirizzo civile ed educativo.



Marta Micheli

Risultati positivi per la comunità

L’azione del progetto “La Banca sui Banchi” si estende ben oltre le aule scolastiche. Molto richieste sono anche le attività offerte in collaborazione con Arte Sella e le Grotte di Oliero, e le lezioni civiche proposte dalla Fondazione Degasperi. In questa cornice di stimoli si pone il tentativo di offrire tutti gli strumenti possibili per una crescita personale e della comunità.

Come ci racconta Marta Micheli, che per la Cassa Rurale si occupa della gestione di questo progetto “le richieste di partecipazione ai diversi incontri e attività continuano ad arrivare anche in questi giorni. Riscontriamo nelle parole degli insegnanti, una grande soddisfazione che ci gratifica e ci spinge a migliorare ancora. Al momento sono iscritte 32 classi dei 5 Istituti di istruzione del territorio, per circa 760 alunni”

Info e altro scrivendo a relazioniesterne@cr-valsuganaetesino.net.

389 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page