Covid-19: il bollettino di oggi venerdì 12 febbraio

Aggiornato il: feb 24


Sfiorano quota 30.000 i vaccini anti covid somministrati fino ad oggi in Trentino. Il dato è contenuto nel rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che dà conto anche di 1 nuovo decesso e di altri 219 nuovi casi positivi.


Nel dettaglio, sono 59 i nuovi contagi rilevati dai test molecolari mentre all’antigenico sono risultate positive altre 160 persone. Dai molecolari è arrivata anche la conferma della positività di 38 persone il cui contagio era stato rilevato nei giorni scorsi corsi dall’antigenico.

Dei nuovi positivi, 71 sono asintomatici e 140 pauci sintomatici.

I nuovi casi fra bambini e ragazzi in età scolare sono 25 (le classi in quarantena ieri erano salite a 41) e fra questi troviamo 4 piccolissimi con meno di 2 anni e 1 bambino di età compresa fra 3 e 5 anni.

Sono ben 40 inoltre i nuovi contagi registrati fra soggetti che hanno più di 70 anni.

Rallentano rispetto a ieri i nuovi ricoveri in ospedale (15), praticamente in numero quasi uguale a quello delle dimissioni (ieri sono state 16) ed il totale dei pazienti covid ricoverati scende a 180 (1 in meno rispetto a ieri), compresi i 28 che si trovano ancora in terapia intensiva.

Intanto proseguono con grande intensità i programmi di screening e vaccinazione. Per quanto riguarda i tamponi, ieri sono stati analizzati 2.047 molecolari (1.175 all’Ospedale Santa Chiara e 872 alla Fem) ai quali si aggiungono i 1.274 rapidi antigenici notificati all’Azienda sanitaria. Sul fronte dei vaccini, stamattina le somministrazioni sono arrivate a quota 29.865, cifra che comprende 11.845 seconde dosi e le 6.651 (fra prime e seconde dosi) riservate ad ospiti di residenze per anziani.

Un ultimo dato di rilievo è la presenza di altri 235 guariti che portano il totale a 26.035.


125 visualizzazioni0 commenti