top of page

Civezzano. Ben 160 atleti per il "Vertical Celva" sul sentiero della solidarietà





di GIUSEPPE FACCHINI

Ben 160 atleti hanno partecipato al “VERTICAL CELVA – Sul sentiero della solidarietà” che si è svolto nella serata di mercoledì 28 giugno scorso per iniziativa di Antonio Molinari in collaborazione con l’U.S. 5 Stelle, Antonio Casagrande Presidente dell’Atletica Valle di Cembra, l’Ecomuseo Argentario, l’Associazione Emofilia in Trentino, Nordic Walking.


Il “Vertical Celva” è inserito all’interno del Circuito Vertical Race 2023 Altopiano di Piné/Valle di Cembra. La corsa è partita da Civezzano in località Slacche per arrivare sul monte Celva dopo 4 chilometri e un dislivello di circa 600 metri. Dopo l’arrivo, la cena, la premiazione e alcuni premi ad estrazione presso lo Shop Center Cavalli. Parte del ricavato è stato donato a favore dell’Associazione Emofilia in Trentino O.D.V.

La gara assoluta maschile è stata vinta Stefano Gardener con il tempo di 24’10”, seguito da Gabriele Guerri (24’15”) e da Gil Pintarelli (25’59”) Dopo il podio troviamo Andrea Debiasi, Francesco Baldessari, Michele Fedel, Loris Pintarelli, Tarcisio Linardi, Stefano Gretter, Fabio Marchel, Daniele Cappelletti, Luca Troncal, Luca Ventura, Fabiano Roccabruna, Federico Gretter.

Francesca Perrone ha vinto la gara al femminile con il tempo di 33’43, precedendo Elena Sassudelli (34’21”) e Marianna Tavonatti (34’25”). A seguire Erika Baldessari, Elisa Deromedi, Katia Bertoldi, Nicoletta Ferrari, Veronica Toldo, Paola Leonardi, Alessia Banal.

Nella categoria giovanile vittorie per Leonardo Keller in 31’24”, davanti a Stefano Bortolotti, Nicola Gozzer, Thomas Gozzer, Francesco Miori, Martin Holler.

La gara giovanile femminile è stata vinta da Jenny Delugan (cadetta) con il tempo di 45’35”, su Carlotta Ioriatti 46’04” e Penelope Delladio 50’18”(ragazze).


Fotoservizio © ilCinque/Giuseppe Facchini



285 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page