top of page

Cimone. Una classe diventa la cooperativa scolastica “Chi legge è in testa”




di GIOVANNI FACCHINI

Alessandro, Ali, Alice, Bruno, Daniele, Eleonora e Niccolò, alunni della classe quinta della Scuola Primaria di Cimone, il 25 ottobre 2022 è una data importante perché, grazie all’iniziativa della prof.ssa Tiziana Chiara Pasquini, Dirigente dell'Istituto Comprensivo Aldeno-Mattarello, guidati dall’insegnante Lorenza Girardelli e da Francesca de Pretis, è stata fondata la cooperativa scolastica “Chi legge è in testa".

Lo scopo è quello di promuovere la lettura e riscoprire i libri del passato, in un mondo sempre più digitalizzato, invitando tutti a riscoprire la bellezza del cartaceo.

Con il motto “Vuoi volare con la fantasia? Il tuo piccolo contributo salverà molti libri inutilizzati”, gli alunni si sono recati nel corso dell’anno scolastico presso la vicina Scuola dell'Infanzia a leggere ai bimbi alcuni racconti divertenti.

Inoltre sono stati catalogati e sistemati numerosi libri inutilizzati messi poi in vendita in due occasioni: il 19 febbraio 2023 a Cimone dove è stato allestito un mercatino in occasione della festa paesana di Carnevale ed il 6 maggio durante l’Eco Festival ad Aldeno.

In entrambe le occasioni è stato ottenuto un buon riscontro nella vendita. Una parte del ricavato verrà data in beneficenza all’associazione “Docenti Senza Frontiere”, mentre il resto verrà suddiviso tra l’acquisto di materiale scolastico e l’abbonamento alla rivista “Focus Junior”.

Gli alunni hanno scoperto i valori della cooperazione, hanno collaborato appassionatamente, si sono entusiasmati nell’essere coinvolti attivamente nelle attività concordate. Per i prossimi anni si augurano che questa esperienza possa essere tramandata ad altre classi.





131 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page