top of page

Borgo Valsugana. Sabato 28 maggio c'è la Run4Hope, Staffetta italiana della Solidarietà





Run4Hope rappresenta un entusiasmante Giro d’Italia strutturato in staffette podistiche non competitive organizzate Regione per Regione, che fa viaggiare idealmente e materialmente il testimone Run4Hope per tutto il territorio nazionale.

La nostra regione è interessata da tre percorsi, di cui uno prende il via da Borgo Valsugana sabato 28 maggio alle ore 12.00 e arriva a Trento alle ore 17.00 davanti alla sede di Itas, partner della manifestazione. Sempre davanti a Itas arriveranno anche i tronconi provenienti da Riva del Garda e da Bolzano.

La squadra che correrà il troncone della Valsugana è quella del Levico Running Team composta da Lorenzo Zanei, Cinzia Zanei, Moreno Peruzzi, Fabrizio Zortea, Francesco Andreatta, Stefano Quiri, Daniele Mosca, Lorena Dalmaso e Paolo Zan.


Run4Hope è una staffetta che abbraccia tutta l’Italia in nome della solidarietà che si disputa annualmente nel mese di maggio e che coinvolge podisti, runner singoli o in gruppi, associazioni, gruppi spontanei/aziendali o costituiti nel contesto di Running Store, chiamati a correre e a donare per sostenere la campagna promossa nelle varie edizioni (AIRC e AIL ad anni alterni nel primo quadriennio 2021-2024).

La partenza dell’edizione 2022 è avvenuta sabato 21 maggio scorso contemporaneamente in tutte le Regioni italiane (privilegiati i capoluoghi o gli estremi territoriali per partenze/arrivi), alla presenza delle autorità e della stampa locale, per concludersi, al termine di un appassionante percorso attraverso i luoghi più belli della nostra nazione, domenica 29 maggio. Durante questo periodo, in base al percorso individuato dai vari Comitati Regionali d’appoggio a Run4Hope, ogni giorno viene percorsa una tratta prestabilita che vede coinvolti i podisti del rispettivo territorio che possono percorrere la quantità di km desiderata contribuendo a portare a termine questo entusiasmante progetto.

Run4Hope si propone quindi di coniugare sport e solidarietà in un evento unico in Italia.

Nell’edizione 2021 si è corso per raccogliere fondi a sostegno di AIRC, Fondazione Italiana Ricerca sul Cancro per la lotta ai tumori infantili, conseguendo la disponibilità economica per finanziare due assegni di ricerca e altre iniziative correlate.

Nel 2022 il sostegno dei runner andrà alla lotta a Leucemie, Linfomi e Mieloma nel contesto dei progetti promossi da AIL.





212 visualizzazioni0 commenti

Kommentarer


bottom of page