Borgo Valsugana: sabato 18 settembre visita all'Oratorio di San Rocco nell'ambito di Palazzi Aperti



Sabato 18 settembre 2021

apertura dalle ore 9.00 alle ore 12.00

visita guidata gratuita alle ore 10.00

Info e prenotazioni: Biblioteca comunale di Borgo Valsugana, tel. 0461 754052

biblioteca@comune.borgo-valsugana.tn.it

La partecipazione è consentita nel rispetto della normativa covid19


L'Oratorio di San Rocco fu eretto nel 1509 per voto della Comunità contro l’infuriare della peste, sopra una preesistente cappella cimiteriale dedicata a San Michele Arcangelo.

L’interno gotico è costituito da due campate rettangolari voltate a crociera, la seconda delle quali è stata completamente affrescata nel 1516 dal pittore locale Francesco Corradi e da un

suo aiuto, identificato nel cosiddetto “Secondo Maestro della Valsugana”. Notevole è la pala d’altare con la Madonna col Bambino tra i Santi Rocco e Antonio Abate, di Lorenzo Fiorentini senior, installata nel 1614 sull’ancona lignea di Giambattista Pivio (1613). Durante la guerra rustica del 1525, in questa cappella tennero giuramento di unità i capipopolo di Borgo Valsugana. Tra questi c’era anche Francesco Corradi che in seguito sarà condannato al taglio della lingua nella pubblica piazza di Trento, il 23 dicembre del 1525.







202 visualizzazioni0 commenti