Adattamento al Covid-19: la Commissione Europea premia PrepAIR

Aggiornato il: 8 nov 2020



Nel corso del recente Life Award 2020 - l’evento organizzato dalla Dg Environment della Commissione Europea, che ogni anno premia i migliori progetti del programma LIFE - il progetto PrepAIR ha ricevuto il premio speciale per l’adattamento al Covid-19.

PrepAIR, di cui è partner operativo anche la Provincia, con le strutture APPA e APRIE, è stato scelto per questo premio in virtù del lavoro svolto per investigare l’impatto del lockdown sulla qualità dell’aria nelle regioni coinvolte nel progetto e per aver reso disponibili online i materiali didattici sviluppati dalla specifica azione PrepAIRed!

Queste le motivazioni ufficiali della scelta: «Esiste un chiaro collegamento tra salute umana, ambiente e clima e queste interdipendenze sono state al centro di diversi progetti LIFE. Il premio speciale per l’adattamento al Covid-19 è andato al progetto italiano PrepAIR per il suo lavoro al tempo della crisi Covid. LIFE PrepAIR ha l’obiettivo di monitorare e migliorare la qualità dell'aria per 23 milioni di persone nella Pianura Padana. Quando è scoppiata la pandemia, il team ha aiutato un altro progetto italiano a studiare il legame tra l'inquinamento atmosferico e la diffusione di Covid-19, nonché l'impatto del blocco sull'inquinamento atmosferico e sui gas serra. I risultati dovrebbero aumentare la comprensione delle complesse dinamiche che causano l'inquinamento nella Pianura Padana. Ciò aiuterà le autorità ad adottare strategie migliori per migliorare la qualità dell'aria nella regione. Il team di LIFE PrepAIR ha anche pubblicato il suo materiale didattico PrepAIRed! ad uso degli insegnanti durante il blocco».

Il premio è stato “virtualmente” consegnato nelle mani di Katia Raffaelli, Project Manager di LIFE PrepAIR – Regione Emilia-Romagna, da Angelo Salsi, Head of Unit, LIFE & CIP Eco-innovation – EASME – European Commission.

Life PrepAIR è il progetto europeo che si occupa di politiche della qualità dell’aria nel bacino padano, e che ha come partner le Regioni Emilia- Romagna, Veneto, Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e relative ARPA, la Provincia autonoma di Trento, ARPA Valle d’Aosta, le municipalità di Milano, Torino e Bologna, ART-ER, Fondazione Lombardia Ambiente e l’Agenzia per l’Ambiente della Slovenia.

Report "Impatto del lockdown sulla qualità dell’aria

Materiali didattici PrepAIRed!



12 visualizzazioni0 commenti