A.D. 1796: Sacco al Mulino. Sabato 16 e domenica 17 ottobre tuffo nel passato sull'Altopiano di Piné


(Foto Associazione "Noi nella storia")


Sabato 16 e domenica 17 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, sull’Altopiano di Piné sarà possibile compiere un tuffo nel passato al Mulino Moser, con campi storici e rievocatori storici del 1796, l’anno del “Sacco al mulino”.


Il programma prevede visite guidate all’antico Mulino e ai Campi Storici dell’esercito imperiale austriaco, con rievocazione della cattura dei francesi colti a rubare la preziosa farina.

Lo spettacolo conclusivo è in programma per le ore 15.00 di domenica 17 ottobre a cura del Coro La Valle.

Per raggiungere la piccola località di Prada è possibile usufruire del bus navetta gratuito con partenza dallo Stadio del Ghiaccio.

È obbligatorio il Green pass con verifica all’ingresso.

Ingresso 3 euro (gratuito fino ai 14 anni). Il ricavato della manifestazione sarà devoluto per l’acquisto della mietitrebbia per la raccolta del grano dei piccoli agricoltori della Pro Loco.

L’organizzazione è a cura della Pro Loco Vaia Piné e dell’associazione storico culturale “Noi nella Storia”. Quest’ultima è attiva a Bedollo dal febbraio 2005 con l'obiettivo dichiarato di voler riportare alla luce i fatti storici avvenuti sull'Altopiano di Piné tra il 1796 ed il 1797, quando l’esercito di Napoleone trovò una strenua resistenza delle popolazioni locali. Eventi che cambiarono il modo di vivere e di pensare nelle popolazioni dell’Altopiano di Piné e della Valle di Cembra.












237 visualizzazioni0 commenti